ATP Challenger Città di Perugia.“Blu-express.com Tennis Cup” . Impresa di Viola che elimina Berlocq. Bene Volandri. Grande attesa per Carreno Busta

Categoria: Altri sport Pubblicato: Lunedì, 15 Giugno 2015 Scritto da Redazione

BerlocqIl mestrino batte in tre set la testa di serie nr.2. Avanti il livornese, il taiwanese Yang e il cileno Garin. Martedì il debutto dello spagnolo nr. 54 al mondo

(ASI) PERUGIA – Subito una sorpresa alla Blu-Express.com Tennis Cup Città di Perugia. O sarebbe meglio dire una impresa, quella firmata dal mestrino Matteo Viola che al primo turno elimina niente di meno che la testa di serie nr. 2, Carlor Berlocq.

Il tennista argentino era partito bene, ma ha subìto la rimonta di Viola, straordinario nell’affondare vincenti in serie e portare a casa la partita (2-6 6-3 6-2) davanti al foltissimo pubblico che ha assiepato i gradoni del centrale “Luigi Guerrieri”. Esordio vittorioso anche per Filippo Volandri che regola con un perentorio 6-4 6-3 l’americano Witten grazie ad una prestazione di grande livello. Bene il taiwanese Yang, come Viola vittorioso in tre set dopo una autentica battaglia andata in scena sul Granstand. L’argentino Molteni è uscito sconfitto 6-3 3-6 7-5 dopo un match a dir poco equilibrato. Il cileno Garin ha poi eliminato l’azzurro Flavio Cipolla dopo una maratona anche in questo caso seguitissima dal pubblico perugino (7-5 2-6 6-2). Per quanto riguarda il tabellone di doppio, debutto vittorioso per la coppia testa di serie nr.1 formata dal peruviano Galdos e dal colombiano Barrientos che ha superato con un doppio 6-4 gli spagnoli Checa-Giner. Martedì i riflettori saranni puntati su Pablo Carreno Busta, nr. 54 del mondo e nr. 1 del Challenger Atp di Perugia, che sul centrale “Guerrieri” sfida la wild card italiana Salvatore Caruso. Scenderà in campo quindi anche la terza testa di serie, Marco Cecchinato (nr. 131 Atp), opposta al tedesco Langer così come il quarto favorito del tabellone, l’americano Fratangelo impegnato nel derby a stelle e strisce contro Krueger.

www.atpperugia.com per rimanere sempre “live”

Gli appassionati di tennis potranno usufruire del servizio “livescore” e “live streaming” per seguire in tempo reale i risultati della Blu-express.com Tennis Cup Città di Perugia. Basterà consultare il sito web ufficiale del torneo all’indirizzo www.atpperugia.com. Telecamere piazzate sui campi daranno la possibilità di seguire gli incontri anche comodamente da ogni device.

Info e biglietti

L’organizzazione del torneo Atp Challenger di Perugia, per favorire gli appassionati di tennis, ha deciso di rendere gratuito l’ingresso al torneo fino alla giornata di giovedì 18 giugno. Da venerdì 19 a domenica 21, giorno della finale, ingresso al costo di euro 10.

Per quanto riguarda la logistica, saranno due gli ingressi ai campi del Tennis Club Perugia riservati agli spettatori, uno da Borgo XX giugno e l’altro da via Bonfigli (il cui traffico diventerà a senso unico nei giorni del torneo), dove sarà possibile anche acquistare i biglietti e i mini-abbonamenti.

Un convegno per ricordare Roberto Lombardi

Un convegno per ricordare Roberto Lombardi, indimenticato ex tennista, giornalista, opinionista e dirigente sportivo venuto a mancare nel 2010 e che ha collaborato con il Tennis Club Perugia dal 1974 al 1978. Durante la settimana del Challenger Atp Blu-express.com Tennis Cup Città di Perugia, martedì 16 giugno alle ore 17.30 presso il circolo del capoluogo umbro, il comitato organizzatore del torneo, con Guido Gubbiotti in primis, ha deciso di onorare la figura di “Robertino” con un incontro dal titolo “Il tennista: dall’equilibrio psico-fisico alla ricerca del Flow”, patrocinato dalla Federazione Italiana Tennis e dall’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi. Durante il convegno si parlerà di tennis, dell’approccio alla partita, di gesto tecnico e di alimentazione. All’incontro parteciperà tra gli altri Michelangelo Dell’Edera, direttore dell’Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi.

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie..

  
EU Cookie Directive Module Information