Pallacanestro Serie B, buona la prima uscita della Sicoma Valdiceppo a Siena

Categoria: Basket Pubblicato: Domenica, 04 Settembre 2016 Scritto da Redazione

890 previewPrimo confronto agonistico per i ragazzi di coach Pierotti, che hanno raggiunto Siena con la formazione al completo. Ovviamente ancora in ritardo di condizione il capitano Casuscelli, appena tornato dagli USA e il nuovo arrivo Jonas Bracci, che fin quando le batterie sono rimaste cariche ha però dato battaglia con grande impegno su entrambe le metà campo.

Nel complesso un confronto molto utile, che ha consentito ai coaches di fare il punto della situazione e ottenere indicazioni importanti per il lavoro dei prossimi giorni. Nel primo quarto Nasello e Olleia i più prolifici per i padroni di casa. ma Sicoma progressivamente sempre più a suo agio con il pick and pop di Panzieri e le tradizionali scorribande di Meccoli e Meschini.
Presto ovviamente per fare considerazioni che abbiano un qualche valore, ma sensazioni buone soprattutto per atteggiamento, disponibilità e capacità di cercare soluzioni di squadra. ‘Abbiamo chiesto ai ragazzi un passo in avanti in particolare nell’intensità difensiva e nel ritmo di gioco, ricercando decisioni più rapide e soluzioni in movimento prevedendo di dover affrontare una qualità difensiva più elevata’ il commento dello staff tecnico ponteggiano ‘non sempre ci siamo riusciti, ma ad esempio nel terzo quarto la nostra capacità di chiudere l’area e di ripartire in contropiede ha mostrato progressi importanti. Al di là di qualche acciacco inevitabile in questa fase considerando il carico di lavoro cui i ragazzi sono sottoposti, siamo soddisfatti di come la squadra sta insieme e dello spirito con cui ha affrontato questo primo impegno agonistico già molto impegnativo. “”
Si sono giocati 5 tempi da 10 tutti molto equilibrati, con ampio spazio anche ai ragazzi più giovani tra i quali Filippo ‘Ficko’Speziali ha saputo tenere il campo con grande sicurezza. Ora un giorno di meritato riposo prima di tornare in palestra a sudare, si replica sabato prossimo in casa con Firenze.

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie..

  
EU Cookie Directive Module Information