Pallavolo Serie A2. Monini Spoleto – Castellana Grotte 3-1. Foto

Categoria: Pallavolo Pubblicato: Mercoledì, 16 Novembre 2016 Scritto da Redazione

Monini Castellana Grotte 6 Spoleto. La Monini Spoleto cancella la brutta prestazione di domenica scorsa regolando d’autorità la Materdomini Castellana Grotte nel recupero della 4° giornata di campionato. Monopoli e compagni impiegano 4 set per vincere la resistenza dei pugliesi, ma, soprattutto, tornano a giocare di squadra. Provvedi manda in campo Monopoli e Morelli sulla diagonale palleggiatore-opposto, Bertoli e il rientrante Joventino in banda, Festi e Bargi al centro, Romiti libero.

Pronti via e Bertoli mura Bellei per l’1-0 Monini, mentre dall’altra parte si mette in luce il centrale Sighinolfi che confeziona il 6-7 e il 6-8 con due pregevoli soluzioni in attacco e a muro. Spoleto si affida ancora una volta alla battuta di Bertoli da cui nasce il bellissimo punto di Joventino (9-10), poi Festi punisce una ricezione errata e riporta avanti i suoi (12-11). Le pipe di Bertoli e Joventino fanno male ai pugliesi, che provano a rimanere attaccati al set con Sighinolfi e Casoli e costringono al time out Provvedi sul 19-18. E’ Joventino a togliere le castagne dal fuoco: prima si inventa un tocco d’astuzia sul muro avversario, poi si prende la libertà di murare per due volte Bellei. L’1-0 è cosa fatta.

Sulla scia dell’entusiasmo la Monini parte forte nel secondo set con le battute di Morelli e gli attacchi di Bertoli, 4-1 e time out Fanizza. I pugliesi rimangono aggrappati al set e impattano a quota 8, ma un paio di battute jump flot di Festi li ricacciano a meno tre. Castellana però non molla e, pur non giocando una pallavolo pulitissima, torna a meno uno, costringendo Provvedi a due time out ravvicinati. Le nubi si diradano quando Bertoli e Bargi stampano due muri punto consecutivi su Bellei lanciando gli oleari verso il 2-0: lo sugella Morelli con un perfetto attacco in parallela, a coronamento di un set giocato su altissimi livelli.

E’ una Castellana Grotte decisamente più in palla quella che inizia il terzo set innestando le marce alte a muro e in attacco, Provvedi inserisce Mariano al posto di Joventino per aiutare la ricezione ma il gap di 5 punti sembra difficile da ricucire, specie quando Lavia mette a terra in pipe l’11-16 costringendo al time out Provvedi. La ‘scossa’ arriva con i turni in battuta di Vanini (subentrato a Monopoli) e Festi, durante i quali Bertoli e Morelli fanno male alla difesa pugliese e riducono il passivo a meno uno. Sul più bello arriva però il muro di Scopelliti che vanifica ogni sforzo: 22-25, Castellana la riapre.

Con Vanini e Mariano in sestetto, e soprattutto un Bertoli mostruoso a muro e in difesa, la Monini ‘azzanna’ il quarto periodo e trova il massimo vantaggio (12-8) grazie ad uno strepitoso attacco di Morelli contro il muro a tre. E’ anche la difesa, rinforzata dall’ingresso di Alessandro Marta, a funzionare bene in casa olearia. Nascono tutte da lì le azioni d’attacco che un Bertoli in stato di grazia (è lui l’MVP del match) trasforma sistematicamente in oro. A chiudere le ostilità ci pensa un altro fuoriclasse, Morelli.

Monini Spoleto – Materdominivolley.it Castellana Grotte 3-1 (25-19; 25-22; 22-25; 25-16)

Monini Spoleto: Morelli 21, Monopoli , Festi 10, Bargi 7, Joventino 11, Bertoli 21, Romiti (L), Vanini, Segoni, Mariano 2, Garofalo, Marta (L). All: Provvedi

Materdominivolley.it Castellana Grotte: Bellei 11, Longo 2, Sighinolfi 8, Scopelliti 9, Lavia 16, Casoli 8, Primavera (L), Gargiulo, Nero, Losco, Lacatena (L). All: fanizza

Foto di Fabio Gasparri

  • Monini_Castellana_Grotte-10
  • Monini_Castellana_Grotte-11
  • Monini_Castellana_Grotte-12
  • Monini_Castellana_Grotte-13
  • Monini_Castellana_Grotte-14
  • Monini_Castellana_Grotte-15
  • Monini_Castellana_Grotte-16
  • Monini_Castellana_Grotte-2
  • Monini_Castellana_Grotte-3
  • Monini_Castellana_Grotte-4
  • Monini_Castellana_Grotte-5
  • Monini_Castellana_Grotte-6
  • Monini_Castellana_Grotte-7
  • Monini_Castellana_Grotte-8
  • Monini_Castellana_Grotte-9

Simple Image Gallery Extended

Articoli correlati

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie..

  
EU Cookie Directive Module Information